Up and Coming Places in Asia in 2019

Febbraio 13, 2019
pubblicato in Bhutan, Cambogia, India
Febbraio 13, 2019 Mary Eden

Up and Coming Places in Asia in 2019

Probabilmente non sei stato a queste destinazioni - ma è ora che tu lo faccia!

La bellezza del viaggio è che c'è sempre un nuovo hotspot emergente. E fortunatamente ci hai fatto per tenerti aggiornato con le destinazioni emergenti in Asia e perché dovrebbero essere sul tuo radar.

Raja Ampat, Indonesia

Raja Ampat

getlostindonesia.com

Sì, ci sono ancora posti relativamente inesplorati che sono incontaminati e sereni - Raja Ampat è uno di loro! Situato al largo della costa occidentale della Papua è un arcipelago di oltre 1,500 piccole isole ricoperte da una fitta giungla e immerse in acqua turchese luminosa.

Non è il posto più facile da raggiungere, e luoghi selvaggi come questo non sono dotati di alloggi a cinque stelle. Ma a chi importa quando si hanno barriere coralline e la vita marina si dice sia tra le migliori al mondo: mante, cavallucci marini pigmei, tartarughe, squali! Sopra l'acqua, più di 500 specie di uccelli esotici si chiamano l'un l'altro.

Puoi vivere ogni giorno un'isola diversa, guardare incredibili tramonti, scoprire lagune nascoste e spiagge appartate. Questo è davvero il più vicino al paradiso che puoi ottenere.

Nagaland, India

Hornbill Festival, Nagaland, India

tourismnagaland.com

Nelle regioni più remote dell'India orientale si trova Nagaland, una regione avvolta nella nebbia e nel mistero. Questa stretta striscia di territorio montuoso con aspre colline, valli color smeraldo e ruscelli scintillanti rappresenta la bellezza primordiale.

Per i più avventurosi e gli intrepidi, Nagaland è un luogo ideale per il trekking in aree dove ancora vivono stili di vita tradizionali e credenze soprannaturali.

Vieni a dicembre per l'esuberante Hornbill Festival quando tutte le tribù si riuniscono per una esuberante celebrazione della loro cultura, del patrimonio e della cucina. Cantare e ballare è uno stile di vita per i Naga. Questo può essere visto nelle danze e nei giochi tradizionali eseguiti al suono di tamburi fragorosi, canzoni folk e grida di guerra soulful. È forte, vibrante e caotico. Questa è l'India come non l'hai mai vista prima!

Mondulkiri, Cambogia

Mondulkiri - il "selvaggio oriente" - è una delle province più scarsamente popolate e meno visitate della Cambogia, ma è anche una delle più belle. Su questo altopiano troverai una giungla pura e pura, montagne fittamente boscose e potenti cascate. Le tribù indigene delle colline seguono uno stile di vita tradizionale, e molte vivono ancora nelle tradizionali case Phnong con tetto di paglia.

Un migliore accesso sta lentamente iniziando ad attirare un flusso di turisti verso questa remota regione. Molti vengono a visitare l'innovativo progetto Elephant Valley. Creato per creare un paradiso per gli elefanti salvati, qui non ci sono giri in elefante, anzi insegnano alle persone come farlo non sfruttare gli elefanti. Invece hai la possibilità di oscurare gli elefanti felici e osservarli mentre sono se stessi.

Interessato? Chiedeteci per i dettagli sul nostro tour in Cambogia del Nord Est (notti 6).

Khao Sok, Tailandia

Parco nazionale di Khao Sok, Tailandia

thebohoguide.com

Alcuni dicono che la biodiversità del Khao Sok National Park nel sud della Thailandia supera quella dell'Amazzonia! Il paesaggio di 738-chilometri quadrati è disseminato di enormi montagne calcaree coperte dalla più antica foresta pluviale del mondo. Ospita orsi malesi del sole, leopardi nebulosi, elefanti selvatici e molti altri.

Il motivo per cui questa zona è così intatta è che tra gli insorti comunisti di 1975 e 1982 è stata creata una fortezza qui. Questo non solo ha tenuto a bada l'esercito thailandese, ma ha anche tenuto fuori i taglialegna, i minatori e i cacciatori, consentendo alla giungla di prosperare.

Nel cuore del parco c'è un lago tranquillo con case galleggianti e tende di lusso. Quindi, perché non cambiare le spiagge per fare trekking nella giungla, nuotare nel lago, andare in canoa attraverso le mangrovie e esplorare le grotte piene di pipistrelli?

Nam Et-Phou Louey, Laos

Nam Nern Night Safari, Nam Et-Phou Louey, Laos

www.namet.org

Tiger, gaur, cervo Sambar e gibboni dalle guance bianche - questi sono solo alcuni degli animali selvatici che chiamano Nam Et-Phou Louey la loro casa. Come la più grande area protetta nazionale del Laos, attualmente l'unico modo per visitare l'area è fare un eco-tour. Il Nam Nern Night Safari è un'emozionante e avventurosa esplorazione 24-hour dei fiumi e della foresta pluviale. Il momento clou del viaggio è l'illuminazione notturna della fauna selvatica. Dopo una cena da falò gironzolare per il fiume nero macchiato di inchiostro in una lunga scialuppa, con i motori spenti, alla ricerca di animali selvaggi e in via di estinzione. Le attività giornaliere includono il birdwatching, il monitoraggio della fauna selvatica, le escursioni mattutine e la scoperta di piante medicinali.

Nel caso ti stia chiedendo - le tigri sono state avvistate solo di recente da ICS i clienti!

Bhutan

Monastero di Taktsang, aka il nido delle tigri, Bhutan

Con l'apertura di cinque logge dai famosi Six Senses, il Land of Thunder Dragon si sta dirigendo verso alte vette di lusso in 2019. Dato che i numeri di turisti sono limitati in Bhutan, la cultura conservata dopo anni di isolamento rimane ancora. L'abito tradizionale è ancora l'abbigliamento preferito, e il buddismo è parte di ogni aspetto della vita.

Non possiamo individuare una sola regione in quanto l'intero paese è spettacolare. Ma assicuratevi di fare il trekking al Monastero Taktsang, noto come il Tigers Nest. Questo incredibile monastero che sfidava la gravità si aggrappa a una scogliera a strapiombo di metri 900 sopra la Paro Valley.

Per vivere le splendide montagne dell'Himalaya, le vallate disseminate di preghiere, la vibrante cultura buddista e le persone deliziose, dai un'occhiata al nostro visite notturne in Bhutan.

Loikaw, Myanmar

Padaung donna nello stato di Kayah

Manfred Sommer / Flickr.com

La città remota e addormentata di Loikaw, nello stato di Kayah, è uno dei luoghi meno visitati in Myanmar, quindi lo avrai praticamente per te stesso. Eppure è solo un'ora di volo da Yangon! Situato vicino al confine con la Thailandia, lo stato era vietato agli stranieri per un lungo periodo.

Questa zona di straordinaria bellezza naturale è il luogo in cui vedrai le famose signore dal collo lungo della tribù Kayan, nota anche come Padaung. Ma non tardare, poiché questa tradizione di indossare bobine di ottone intorno al collo si sta lentamente estinguendo. Nei villaggi vicini vedrai i tradizionali totem Kayah. Per ammirare il tramonto sulle montagne dello Shan, camminate fino alla Pagoda di Taung Kwe, dove i monumenti bianchi e dorati si ergono in cima agli affioramenti calcarei.

Chiedeteci per i dettagli sul nostro 'Hiking & Biking, Tribes & Trunks' torre.

Ha Giang, Vietnam

Ha Giang nel Vietnam del Nord

Sam Roth

L'ultima frontiera del Vietnam è Ha Giang, una regione montuosa selvaggia vicino al confine cinese. Pensate a formazioni carsiche eteree, vallate profonde, gole a strapiombo e terrazze di riso che si arrampicano precariamente sui ripidi fianchi delle montagne.

Il Ma Pi Leng Pass è una strada leggendaria e accidentata che si snoda in questa zona. Una serie impressionante di tornanti scende giù nella valle nella piccola città di Meo Vac. Il mercato domenicale attrae una grande varietà di gruppi etnici minoritari che arrivano dai loro villaggi di montagna. Vestiti con abiti tradizionali colorati, vengono per flirtare e cercare partner. Questo è autentico Vietnam, praticamente intatto dal turismo.

La nostra "North Vietnam off the Beaten Track" (14 Days) e "Vietnam Odyssey" (21 day) visitano entrambe questa incredibile regione.

Mirissa, Sri Lanka

Whale watching a Mirissa, nello Sri Lanka

www.cinnamonair.com

Chi sapeva che potevi andare a vedere le balene in Sri Lanka? Da novembre ad aprile dirigetevi a Mirissa, nel sud dell'isola. L'osservazione delle balene è un'esperienza straordinaria ed è ancora più mozzafiato se osservata dall'alto in un piccolo aereo. Questo evita di disturbare l'habitat naturale della balena e crea incredibili viste in gradi 360. Esistono diversi tipi di balene, tra cui le balene blu. C'è una buona possibilità di vedere anche i delfini.

Quando non sei in mare ad individuare mammiferi di 30-metri, rilassati sulla sabbia. La spiaggia di Mirissa è costellata di baracche e ristoranti semplici, per lo più di bambù e fronde di palme - non ci sono grandi sviluppi qui.