Da ricordare
Fai un viaggio alla scoperta del "Drago della Terra del Tuono", vivendo il suo meraviglioso scenario himalayano, la vibrante cultura buddista e le persone deliziose. Fai un pellegrinaggio all'iconico monastero Taktsang o "Nido della tigre", come è comunemente noto, il più famoso punto di riferimento e sito sacro del Bhutan. Questo incredibile monastero che sfidava la gravità si aggrappa ad una parete rocciosa a strapiombo 900m sopra la Paro Valley. Viaggia verso la remota Haa Valley, fiancheggiata da una foresta incontaminata, e visita i villaggi locali. Esplora la capitale, Thimphu, e scopri di più sulla storia e la cultura del paese, visitando musei e scuole. Viaggia su strada lungo il Passo della Dochula, ammirando ampie vedute dell'Himalaya, in rotta verso Punakha. Qui vedrete quello che è considerato da molti il ​​dzong più bello del paese, il Punakha dzong, situato alla confluenza dei fiumi Pho Chu e Mo Chu.

Lungo l'Heritage Trail (10D / 9N)

Informazioni aggiuntive

DestinazioniBhutan
Duratamultiday
TemaAvventura, Arte e cultura, Natura e fauna selvatica, Fuori dai sentieri battuti, Camminare
1

Giorno 1: Arriva Paro

Durante il tuo viaggio a Paro, le viste panoramiche sull'Himalaya sono sensazionali, tra cui il Monte Everest e altre famose vette himalayane. L'approccio attraverso le colline del Bhutan e la ripida discesa nella valle di Paro è un'esperienza mozzafiato. Dopo le formalità di immigrazione e la consegna del bagaglio, sarete accompagnati dal nostro rappresentante e trasferiti al vostro hotel.

In serata, fai una passeggiata intorno alla città e alla valle di Paro secondo i tuoi ritmi.

Pernottamento a Paro.

2

Giorno 2: Paro

Dopo la prima colazione, fate un'escursione all'iconico monastero Taktsang, o Tiger's Nest, come è comunemente noto, il più famoso punto di riferimento e sito sacro del Bhutan. Questo incredibile monastero si aggrappa al lato di una scogliera 900m sopra il fondovalle di Paro. E 'stato costruito negli 1600 nel sito di una grotta dove Guru Padmasambhava aveva meditato nel 7esimo secolo - la leggenda narra che sia arrivato qui sulla schiena di una tigre e meditato nella grotta. La passeggiata è di circa 5 ore andata e ritorno.

Nel pomeriggio visiterai le rovine del Drukgyal Dzong. Fu qui che i bhutanesi sconfissero definitivamente gli invasori tibetani e li respinsero. Il picco di Jumolhari, la "Montagna della Dea", può essere visto in una giornata limpida da qui (7,329 m / 24,029 ft.).

Più tardi, avrai la possibilità di andare per un tipico bagno di pietra calda bhutanese. Questo tradizionale bagno in pietra calda, noto come Dotsho in lingua locale, è stato praticato in Bhutan per secoli come medicinale. Molti bhutanesi credono che il bagno aiuti a curare i dolori articolari, aiuta con il rilassamento e altri problemi medici. Le pietre del fiume vengono riscaldate e poi messe in acqua per riscaldarla, e occasionalmente vengono aggiunte all'acqua delle erbe medicinali prima che siano pronte per l'immersione.

Pernottamento a Paro.

3

Giorno 3: Paro

Dopo colazione, il programma del mattino ti porterà a Ta Dzong, un'antica torre di guardia, che ora ospita il Museo Nazionale del Bhutan. Il museo ospita una vasta collezione che comprende dipinti antichi di Thangkha, tessuti, armi e armature, oggetti domestici e un ricco assortimento di manufatti naturali e storici.

Successivamente visiterai Rinpung Dzong, che significa "fortezza del mucchio di gioielli", che ha una storia lunga e affascinante. Fodera le pareti del cortile interno sono dipinti raffigurano varie scene della tradizione buddista.

Dopo pranzo, visita Kyichu Lhakhang, uno dei più antichi templi buddisti del Bhutan. Per consacrare la regione himalayana, nel 7esimo secolo il re tibetano Songsten Gompo costruì i templi 108. Kyichu Lhakhang è considerato uno di loro.

Per il resto della giornata, avrai la possibilità di esplorare la città e la valle di Paro in bicicletta.

Pernottamento a Paro.

4

Giorno 4: Paro - Haa Valley

Parti di mattina per il viaggio verso la valle di Haa attraverso il passo di Chelela.

A Chelela, fai una breve passeggiata fino a Kila Gompa, un convento su una ripida scogliera a 3500m. Questo sito sconcertante ospita i piccoli templi 7 e le suore 70. Dal passo Chelela, il Gompa è a circa un'ora di cammino in mezzo a una magnifica area boschiva, e le viste sono magnifiche. Goditi il ​​pranzo a Kila Gompa e prosegui lungo il valico per la bandiera di preghiera quasi a 4000m e giù nella Haa Valley.

La valle di Haa si trova all'estremità occidentale del Bhutan, dividendo i confini settentrionali con la valle di Chumbi della regione tibetana. Haa è uno dei distretti 20 o dzongkhags del Bhutan ed è uno dei meno popolati. Gran parte di essa è ricoperta da una foresta incontaminata e il resto da campi di grano e orzo, con un po 'di riso verso i suoi strati più bassi.

Pernottamento in Haa Valley.

5

Giorno 5: Haa Valley

Il programma di oggi inizia con un viaggio a Yotong (2955m), un gruppo di case di villaggio raggruppate nella valle dal fiume Haa Chhu.

Un vecchio sentiero porta 150m in salita al Gompa, dedicato al Guru Rimpoche e alle sue manifestazioni 8. In piedi tra alcune fattorie, questa struttura 300-anno è stata costruita dal 16th Je Khempo (Capo Abate del Bhutan).

Una strada dissestata dal monastero ci riporterà in auto fino a Yotong. Lì dopo il pranzo al sacco, una dolce passeggiata lungo il fiume ci porta nella città di Haa in circa 2 ore. Esplora le città di Lhakhang Karpo e Lhakhang Nagpo.

Pernottamento in Haa Valley.

6

Giorno 6: Haa Valley - Thimphu

Al mattino dopo la colazione, escursione lungo il fiume Haa Chhu godendosi l'aria fresca e paesaggi mozzafiato.

Quindi partirai per Thimphu, fermandoti lungo il percorso presso il Dogar Dobji Dzong, una struttura 16th, costruita dal fratello del Divino Madman, Drukpa Kinley. Questo dzong divenne la prima prigione del Bhutan in 1976, ma da allora è tornato alle sue origini monastiche.

Nel pomeriggio visiterai la città di Thimphu, ammirerai i luoghi e imparerai di più sulla storia e le tradizioni culturali del paese.

Per approfondire il patrimonio artistico del Bhutan, visita l'Institute for Zorig Chusum. L'istituto offre un corso di sei anni sulle arti e mestieri tradizionali 13 del Bhutan (lo zorig chusum). Durante una visita, si possono vedere studenti che imparano le varie abilità insegnate nella scuola.

Visitate la Biblioteca Nazionale, che contiene una vasta collezione di antichi testi e manoscritti buddisti, alcuni risalenti a diverse centinaia di anni fa, oltre a libri accademici moderni principalmente sulla cultura e la religione himalayana.

Esplora il Museo del Tessuto e scopri una delle forme d'arte più distinte del paese. Thagzo, la tessitura del Bhutanese, è considerata una delle arti tradizionali 13, o "zorig chusum", come è noto a livello locale.

Vedere il Tashichho Dzong (Fortezza della Gloriosa Religione), l'attuale sede del governo e sede della sala del trono e degli uffici del Re. Lo dzong ha una storia affascinante, ed è passato attraverso molte iterazioni dal dzong originale, che è stato costruito in 1216AD. L'attuale dzong è stato ricostruito negli 1960 in stile tradizionale bhutanese, senza chiodi o piani architettonici.

Visita il Takin Reserve Center, noto anche come Motithang Preserve, che è una casa per takin, l'animale nazionale del Bhutan. Il takin è un mammifero bovino estremamente raro della famiglia ovina-caprina. Oltre alla takin, la riserva è anche sede di sambar e cervi che abbaiano salvati da diverse parti del paese.

Pernottamento a Thimphu.

7

Giorno 7: Thimphu - Punakha e Wangdue

Al mattino dopo la colazione, visiterai il Buddha Point e il Memorial chorten, costruiti nella memoria del defunto re Jigme Dorji Wangchuck.

Successivamente guida a Punakha, visitando lungo la strada:
• Dochula Pass: il passo più conosciuto del Bhutan, a circa 24 km in auto dalla capitale Thimphu. Si trova a circa 3080m di altezza. In una giornata limpida, si può vedere una vista spettacolare sulle possenti catene montuose dell'Himalaya. Il pass ha anche 108 Druk Wangyal Khangzang Chhortens che si ritiene porti un merito multiplo a tutti gli esseri senzienti e che rendono il passaggio un luogo da visitare.
• Chimi Lhakhang: questo tempio si trova sulla strada per Punakha. È anche conosciuto come il tempio della fertilità ed è stato costruito da Lama Drukpa Kuenley nei secoli 15. Lama Drukpa Kuenley è anche conosciuto come il Divino Pazzo.

Dopo pranzo, esplora il Punakha Dzong. Costruito dallo Zhabdrung Ngawang Namgyal a 1637, lo dzong si trova alla confluenza dei fiumi Pho Chu e Mo Chu ed è considerato da molti il ​​dzong più bello del paese.

Di sera avrai tempo libero per passeggiare nella città e nella valle di Punakha.

Pernottamento a Punakha e Wangdue.

8

Giorno 8: Punakha e Wangdue

Al mattino partenza per un'escursione al villaggio di Talo. Il villaggio di Talo (alt 2800m) che è sparso lungo i pendii della collina, noto per la sua pulizia e igiene nel villaggio di Punakha.

Talo Sangnacholing è costruito su un altopiano e ha una vista maestosa sui villaggi circostanti. Le bellissime case coloniche del villaggio hanno i propri giardini fioriti e sul pendio della collina sono coltivati ​​mais e piselli dolci in abbondanza. Le donne di Talo sono particolarmente note per la loro bellezza.

Dopo pranzo, visita il Khamsum Yulley Namgyal Chorten. Questo chorten è costruito su una cresta sopra la valle di Punakha, e ci sono voluti circa nove anni per costruire. Si dice che gli artigiani bhutanesi abbiano consultato le Sacre Scritture per costruire questo tempio del piano 4. Il tempio fu costruito da Sua Maestà, la Regina Madre Ashi Tshering Yangdon Wangchuck.

Pernottamento a Punakha e Wangdue.

9

Giorno 9: Punakha / Paro

Dopo colazione, visita al villaggio di Rinchengang, un piccolo villaggio a grappolo in Wangduephodrang. Si tratta di un breve viaggio 20 in salita dalla strada più vicina.

Poi ritorni a Paro, facendo una pausa pranzo alla caffetteria di Dochula, godendo di affascinanti viste sulle montagne.

Prosegui ancora e visita Simtokha Dzong, la più antica fortezza del paese, che ora ospita la Scuola per studi buddhisti.

Goditi la serata gratuitamente a tuo piacimento.

Pernottamento a Paro.

10

Day 10: Depart Paro

Al mattino dopo la colazione, trasferimento in aeroporto per il volo verso la destinazione successiva.

Recensioni dei tour

Non ci sono ancora recensioni.

Lascia una recensione