Trova Tours

Nepal: आमा र मातृल्याण्ड ठूलो भन्दा महान छन् (la madre e la madrepatria sono più grandi del cielo)

Un paradiso per escursionisti, il Nepal combina vedute himalayane, templi dorati, affascinanti villaggi collinari e osservazione della fauna selvatica nella giungla per offrire una delle più grandi destinazioni di viaggio del mondo.

Nepal e Himalaya - i due nomi vanno di pari passo. Il Nepal è uno dei paesi più piccoli del mondo ma ha una geografia, paesaggi, cultura e tradizioni incredibilmente diversi. Situato nel grembo del potente Himalaya, è considerato Dev Bhumi, la terra degli dei e dei mondi. Il Nepal è un paese multilingue, multietnico, multiculturale e multireligioso in cui due religioni principali, induismo e buddismo, coesistono in perfetta tolleranza religiosa.

Le tre antiche città della valle - Patan, Kathmandu e Bhaktapur - rappresentano un esempio di armonia tra design urbano, architettura elegante e cultura raffinata. Queste città ospitano una concentrazione di monumenti religiosi senza eguali nel mondo tra cui molti siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Il Nepal è anche uno dei paesi più ricchi del mondo in termini di biodiversità, grazie alla sua posizione geografica unica e alla variazione attitudinale. L'altitudine del paese varia da 60 metri sul livello del mare al punto più alto della terra: l'Everest a 8,848 metri. Tutto questo è a una distanza di 150 chilometri, con conseguenti condizioni climatiche che vanno dal subtropicale all'Artico.

Capitale

Kathmandu

Popolazione

29.3million

Lingua

Nepalese, Maithili e Bhojpuri

Fuso orario

GMT + 5: 45
(Fuso orario dell'Indocina)

elettricità

230v, 50Hz.

Moneta

Rupia nepalese

Quando andare

Il Nepal ha un clima monsonico e quattro stagioni principali, che sono l'estate da giugno a settembre, l'autunno da ottobre a dicembre, l'inverno da gennaio a marzo e la primavera da aprile a giugno. I monsoni iniziano a giugno e continuano fino a settembre, con 2,500 millimetri di pioggia ogni anno.

La stagione primaverile è il periodo migliore per visitare il Nepal. Le temperature in estate salgono a 28 gradi, tuttavia le aree collinari subiscono temperature molto più elevate a causa del sole cocente. L'autunno è un'altra buona stagione e uno dei periodi migliori per il trekking. In inverno la temperatura raggiunge quasi il gelo, mentre le regioni collinari subiscono condizioni meteorologiche avverse e forti nevicate.

Porta abiti larghi e comodi che possono essere stratificati se viaggi nei mesi più freddi. Scarpe comode da passeggio sono una necessità e un impermeabile nei mesi dei monsoni. I nepalesi sono piuttosto modesti, quindi evita di indossare abiti rivelatori. In alta quota avrai bisogno di crema solare, cappello e balsamo per le labbra. Se hai alcuni articoli da toeletta che usi solo, porta anche quelli.

Le temperature variano a seconda della parte del Nepal che stai visitando, quindi assicurati di ricercare in anticipo le temperature e di portare il tipo di abbigliamento richiesto.

Costumi e tradizioni

Il Nepal è benedetto da una sorprendente serie di antichi templi e palazzi e innumerevoli intricate sculture in legno e sculture in pietra sono sparse per le sue stradine secondarie. Passeggiando per le città storiche della valle di Kathmandu, scoprirai comunque una magnifica architettura medievale ad ogni angolo. I capolavori artistici del Nepal non sono nascosti nei musei polverosi ma fanno parte di una cultura vivente, da toccare, adorare, temere o semplicemente non prestare attenzione.

Poiché il Nepal è una nazione così multiculturale, ha molti balli. Esistono due tipi di danza tradizionale nepalese: la danza classica e quella popolare. Le danze classiche si basano su antichi classici e sono state eseguite sin dai tempi antichi. Le danze popolari nepalesi si basano sulle canzoni e sulla musica di un determinato gruppo o area. La musica è anche un elemento importante della cultura nepalese. È un modo per mostrare emozioni, raccontare storie e per divertirsi.

  • Vestiti con modestia, rimuovi sempre le scarpe prima di entrare in un tempio e cammina in senso orario.
  • La mucca è un animale sacro, quindi non chiedere carne in un ristorante.
  • Saluta unendo i palmi e portandoli leggermente sotto il mento.
  • Ottieni una ricevuta di autenticità quando acquisti una replica antica e non esporta nulla di più antico di 100 di importanza religiosa e culturale.

L'attuale popolazione del Nepal è di 29.3 milioni. Ci sono circa gruppi etnici 101 che parlano nelle lingue 92. In generale sono costituiti da popolazioni dell'Himalaya settentrionale, Middle Hills e Valley e Tarai; mentre la Kathmandu Valley rappresenta un melting pot culturale del paese.

Dopo essere stato ufficialmente un regno indù per lungo tempo, il Nepal è ora un paese secolare che dà uguale importanza a tutte le religioni e offre ai suoi cittadini la libertà di praticare la religione di loro scelta. Oltre il 81% della popolazione è indù; 9% sono buddisti; 4.4% sono musulmani; e i rimanenti sono Kiratis, cristiani, giainisti, sikh, baha'i, ebrei e altri che non seguono alcuna religione.

Tours selezionati