Trova Tours

Cambogia: ជាតិ សាសនា ព្រះមហាក្សត្រ (Nation Religion King)

Dalle spiagge rilassate e le giungle lussureggianti alle strutture antiche e le montagne incontaminate, la Cambogia è una terra che aspetta di essere riscoperta.

Visita i magnifici templi di Siem Reap, abbandonati secoli addietro dal regno Khmer e ora circondato da foreste lussureggianti. Il più famoso è il maestoso Ankor Wat - solo ora sta iniziando a rivelare i suoi segreti nascosti. Preparate la macchina fotografica per il misterioso Ta Phrom, ora inghiottito da enormi radici di alberi, così come le gigantesche facce di pietra sorridenti del tempio di Bayon. Con foreste incontaminate che attraversano il cuore del paese, flora e fauna rigogliose e una cultura incontaminata dal mondo occidentale, abbiamo solo scalfito la superficie.

La Cambogia è molto più che i templi. La storia della Cambogia è allo stesso tempo stimolante e sobria, edificante e straziante. A Phnom Penh, i testimoni ricordano a stento le atrocità commesse dai Khmer Rossi. Questo paese di 15 milioni di persone si sta ancora riprendendo dai Khmer Rossi, che lo hanno lasciato in rovina 30 anni fa. Preparati per un viaggio emotivo che rimarrà con te per gli anni a venire.

Capitale

Phnom Penh

Popolazione

15.76 milioni

Lingua

khmer

Fuso orario

GMT + 07: 00
(Fuso orario dell'Indocina)

elettricità

230v, 50Hz.

Moneta

Riel

Quando andare

La Cambogia, come i suoi vicini, è influenzata dal monsone tropicale del continente sud-est asiatico e ha tre stagioni definibili: la stagione secca fresca che dura da novembre a febbraio; la stagione calda e secca che dura da marzo a maggio; e la stagione delle piogge umide che dura da giugno a ottobre con i mesi più piovosi di settembre e ottobre, che a loro volta sono anche più freschi rispetto ai mesi precedenti.

Il periodo migliore per sperimentare la splendida bellezza tropicale della Cambogia e i templi e le rovine del patrimonio mondiale è nei mesi freddi tra novembre e gennaio.

Nella stagione fredda della Cambogia, il clima è caldo ma allo stesso tempo mite e durante le sere e le notti la temperatura scende piacevolmente. La stagione fredda è perfetta per esplorare i numerosi siti culturali e mondiali della Cambogia. La stagione calda arriva a marzo e porta con sé alte temperature umide che durano fino a maggio o all'inizio di giugno quando le stagioni iniziano a cambiare e arriva la pioggia. La stagione delle piogge è caratterizzata da forti piogge pomeridiane che arrivano a settembre e ottobre, i mesi che ricevono più pioggia. La stagione delle piogge alimenta la vita rurale e il sostentamento della Cambogia mentre il massiccio lago interno, Tonle Sap, influenza effettivamente il flusso direzionale del Mekong nella stagione delle piogge.

Scarpe da passeggio per esplorare i vasti complessi di templi della Cambogia è un must e non dimenticare una felpa per notti fresche, dato che lo spostamento della temperatura tra il caldo del giorno e la sera può sembrare abbastanza drastico. A causa dell'umido clima tropicale della Cambogia, vengono incoraggiati molti cambi di calze e indumenti intimi.

La bassa stagione della Cambogia nei mesi piovosi tra maggio e ottobre può anche essere un buon momento per andare come i prezzi sono più bassi e ci sono meno viaggiatori; per non parlare della foresta e dei canali vicino a Angkor Wat sono pieni e pieni di vita, tuttavia diffidare delle inondazioni nelle zone rurali. La stagione calda potrebbe essere troppo calda per alcuni, tuttavia l'atmosfera splendida e gioviale del capodanno Khmer o la versione cambogiana del capodanno buddista Theravada in aprile non sono da non perdere.

Costumi e tradizioni

La maggior parte dell'arte e dell'architettura Khmer risalgono al periodo di Angkor quando la decorazione era influenzata da credenze mistiche e religiose. Tutti i monumenti sopravvissuti sono costruiti in pietra o mattoni e tutti sono edifici religiosi. I motivi comuni nella scultura Khmer sono le apsaras, o ninfe celestiali che rappresentano l'ultimo ideale della bellezza femminile in quel momento. Altri motivi sono i naga, o sacri serpenti acquatici, che svolgono un ruolo importante nella mitologia indù.
I templi sono stati progettati per rappresentare il Monte Meru cosmico, la dimora degli dei della cosmologia indiana, circondato dagli oceani. Angkor Wat, il capolavoro architettonico cambogiano

C'è una forte tradizione di danza in Cambogia, che ha le sue origini nelle danze sacre delle apsaras, le mitiche seduttrici dell'antica Cambogia. Anche la danza divenne una tradizione religiosa destinata a portare benedizioni divine al re e al suo popolo.
Durante il periodo di Angkor i ballerini di balletto classico erano al centro della corte reale e seguivano una forma molto strutturata. La danza popolare è meno strutturata, con ballerini che rispondono al ritmo della batteria mentre recitano racconti di storie popolari cambogiane. Il batterista ha il ruolo più importante nella musica folk mentre imposta il ritmo. Non esiste un sistema di notazione scritta, quindi i brani vengono trasmessi oralmente di generazione in generazione.
Le ombre sono anche una forma popolare di intrattenimento in campagna. Si basano su storie del Ramayana, ricamate con leggende locali e i personaggi sono ritagliati in pelle e spesso dipinti.

- Nella cultura cambogiana è sconveniente mostrare troppe emozioni, quindi evita di perdere la calma per problemi e ritardi.
- Dovresti sempre toglierti le scarpe quando entri in un tempio o quando visiti case private.
- Non dovresti mai toccare intenzionalmente la testa di qualcuno perché è considerata una parte particolarmente sacra del corpo.
- Di conseguenza, i piedi sono letteralmente la parte più bassa del corpo, quindi non puntare i piedi a nessuno oa un'immagine del Buddha.
- È consigliabile la sensibilità a soggetti politicamente correlati in conversazione.
- È educato chiedere il permesso prima di fotografare i cambogiani, in particolare i monaci.

La Cambogia ha un totale di circa 12 milioni di persone, la percentuale di 90 di cui sono Khmers. Si ritiene che i Khmer abbiano vissuto nella regione intorno al 2nd secolo e siano stati influenzati nel corso dei secoli dai potenti regni indiano e giavanese.
Altre origini etniche includono cinesi, vietnamiti, Chams e tribù di collina chiamati Khmer Loeu che vivono nelle zone montuose boscose, principalmente nel nord-est. Tradizionalmente erano semi-nomadi e praticavano tagliando e bruciando l'agricoltura. Negli ultimi anni il numero crescente si è trasformato in un'agricoltura stabilita e ha adottato molte delle abitudini della pianura Khmer.

Le religioni cambogiane sono fortemente influenzate dalle prime culture indiane e cinesi. Già all'inizio dell'era cristiana, la maggior parte delle persone Funan erano seguaci del Brahmanesimo (precursore dell'Induismo). Il buddismo Theravada entrò nel paese nel 13esimo secolo e fu reintrodotto come religione nazionale in 1989.
Oggi quasi il 90 della popolazione è buddista Theravada e la fede ha una grande influenza sulla vita di tutti i giorni. Ad un certo punto, durante la loro vita, la maggior parte dei maschi cambogiani trascorre qualche tempo in un monastero, e quasi ogni villaggio ha un tempio buddista attorno al quale si concentrano i centri di vita dei villaggi. Il buddismo cambogiano appare una fede accomodante e tollera il culto degli antenati e dello spirito territoriale che è ampiamente praticato.

Tours selezionati

Museo di Tuol Sleng con un superstite S21

In evidenza Scopri un capitolo della storia più recente della Cambogia al Museo del genocidio di Tuol Sleng, noto anche come S-21.

Artist Encounter presso Phare Circus

In evidenza Incontra un talentuoso artista circense con un cocktail e uno spuntino leggero. Guarda uno spettacolo incredibile che si sta trasformando

Tour privato in Vespa con un Angkor Born

Highlights Guida attraverso gli antichi templi di Angkor su una Vespa d'epoca accompagnata da un ex monaco e residente di

Art Insider e Cruise

Punti salienti Scopri la scena artistica e la storia della più grande città della Cambogia 2nd Goditi un delizioso pranzo a

Local Life Discovery su Sangker e Tonle

Punti salienti Testimone la vita quotidiana della gente del fiume a distanza ravvicinata mentre navighi lungo il fiume Sangker. Visita

Un giorno perfetto per la famiglia ad Angkor

Highlights Prendi una benedizione d'acqua al mattino da un monaco in uno degli antichi templi di Angkor Thom. Salire